Sistema Archivistico Nazionale
Pagina principale Archivio di Stato di Biella
  Inizio   Come raggiungerci   Mappa del sito   Contattaci   Amministrazione trasparente   Disclaimer
 
Chi siamo
Servizi
Patrimonio documentario
Biblioteca
Didattica
Formazione
Spazio Aperto
per il territorio

         Percorsi
Gli Archivi
del biellese
 
 

Borello Luigi

Nacque a Biella il 27 novembre 1880. Laureato in giurisprudenza all'Università di Torino esercitò la professione di avvocato, ma si dedicò soprattutto alla storiografia locale, all'araldica e alla paleografia. Pubblicò, tra il 1927 e il 1933, Le carte dell'archivio comunale di Biella fino al 1379,in collaborazione con A. Tallone e, nel 1929, il Blasonario biellese in collaborazione con M. Zucchi.
Dal 1932 fu direttore della Biblioteca civica di Biella e dell'Archivio storico della città.
Morì il 22 maggio 1946.

Bibliografia:
G. de Gregori, S. Buttò, Per una storia dei bibliotecari italiani del XX secolo. Dizionario bio-bibliografico 1900-1990, Roma 1999
P Torrione, V. Crovella, Il Biellese. Ambiente-uomini-opere, Centro Studi Biellesi, 1963

Le carte

La miscellanea già, appartenuta all'avvocato Luigi Borello concerne la sua attività in campo storico-genealogico.
I primi due mazzi contengono appunti manoscritti, carte personali e documenti raccolti per le sue ricerche; i successivi documentazione sui signori di Buronzo con, tra l'altro, una preziosa raccolta di informazioni genealogiche; l'ultimo carte della famiglia Frichignono di Castellengo del XVII secolo.

Famiglia Frichignono di Castellengo
ASCB - Signori di Buronzo



Immagine dall'Archivio
Patrimonio documentario
    Strumenti
    di ricerca
    Archivio di Stato
    di Biella nel SIAS
  Archivi di
  famiglie e
  persone
©2003 Archivio di Stato di Biella - ultimo aggiornamento 25 gennaio 2016