Sistema Archivistico Nazionale
Pagina principale Archivio di Stato di Biella
  Inizio   Come raggiungerci   Mappa del sito   Contattaci   Amministrazione trasparente   Disclaimer
 
Chi siamo
Servizi
Patrimonio documentario
Biblioteca
Didattica
Formazione
Spazio Aperto
per il territorio

         Percorsi
Gli Archivi
del biellese
 
 

Archivio storico della città di Biella

Famiglia Vercellone

L'archivio

Si tratta per la maggior parte di carte appartenute al sacerdote Giovanni Stefano Vercellone vissuto a cavallo tra il XVIII e il XIX secolo. Sono copialettere, inventari di beni, libri dei conti, ma soprattutto appunti relativi a materie di studio o ai più disparati argomenti: dalla storia della propria famiglia - estratti dai libri dei battesimi e dei matrimoni della parrocchia di Sordevolo, raccolte di atti diversi - ai rimedi naturali, dalle tinture alla costruzione di fuochi artificiali alla cucina. E, qua e là, abbozzi di piccole cronache della vita sordevolese. Sono da segnalare alcuni libri dei conti relativi a lavori eseguiti alla chiesa parrocchiale di Sordevolo nella seconda metà del secolo XVIII, in particolare alla costruzione della nuova sacrestia, un 'Inventario degli effetti e mobili.....' della chiesa stessa datato 9 maggio 1811 e alcune note relative ai beni dell'oratorio di San Francesco nel cantone Rubiola.
Vi sono anche testi appartenuti a Francesco Antonio, Carlo Antonio, Giovanni Battista tutti Vercellone.

Immagine dall'Archivio
Patrimonio documentario
    Strumenti
    di ricerca
    Archivio di Stato
    di Biella nel SIAS
  Archivio storico
  Città di Biella
    L'Archivio
    Comune - indice
      serie I
      serie II
      serie III
    Comuni diversi
    Chiavazza
    Cossila
    Bulgaro
    Signori di
    Buronzo
    Vercellone
    Fondazione
    La Marmora
©2003 Archivio di Stato di Biella - ultimo aggiornamento 25 gennaio 2016