Sistema Archivistico Nazionale
Pagina principale Archivio di Stato di Biella
  Inizio   Come raggiungerci   Mappa del sito   Contattaci   Amministrazione trasparente   Disclaimer
 
Chi siamo
Servizi
Patrimonio documentario
Biblioteca
Didattica
Formazione
Spazio Aperto
per il territorio

         Percorsi
Gli Archivi
del biellese
 
 

Archivio storico della città, di Biella, Comune, serie seconda

sigillo_napoleone

La serie seconda contenente nella quasi totalità documentazione del periodo napoleonico conserva a tutt'oggi l'articolazione datale durante il riordino Ferrerati - Borello, che applicava retroattivamente la classificazione in categorie e classi imposta dal titolario del 1897. Su questa base e sulla base del riordino Caneparo-Failla avvenuto nel 2000, nel corso del quale erano state aggiunte carte del periodo, rinvenute durante l'ordinamento della sezione ottocentesca (ex mazzo 43), si è proceduto ad inventariare analiticamente i documenti ordinandoli in fascicoli numerati progressivamente all'interno di ciascuna categoria. Il mazzo 43, che conteneva una miscellanea, è stato sciolto ed i documenti inseriti nelle rispettive categorie di riferimento.
Le carte di data anteriore o posteriore al periodo napoleonico che non erano parte integrante di un fascicolo, sono state inserite nella serie d'origine.
A riordino ed inventariazione ultimata le carte risultano suddivise in 68 mazzi numerati da 1 a 41.
Carte dello stesso periodo, concernenti Biella ed il Biellese, sono reperibili nell'archivio del Dipartimento della Sesia conservato presso l'
Archivio di Stato di Vercelli.

Dall'introduzione all'inventario prodotto da Anna Silombra

Le categorie

Cenni storici

Immagine dall'Archivio
Patrimonio documentario
    Strumenti
    di ricerca
    Archivio di Stato
    di Biella nel SIAS
  Archivio storico
  Città di Biella
    L'Archivio
    Comune - indice
      serie I
      serie II
      serie III
    Comuni diversi
    Chiavazza
    Cossila
    Bulgaro
    Signori di
    Buronzo
    Vercellone
    Fondazione
    La Marmora
©2003 Archivio di Stato di Biella - ultimo aggiornamento 25 gennaio 2016